Come funziona Kindle, il lettore ebook di Amazon?

il nuovo lettoer di ebook e-ink Kindle paperwhite di Amazon finalmente anche in Italia

Ho notato, soprattutto con l’approssimarsi delle festività natalizie, che sempre più lettori del mio blog arrivavano sul sito con la domanda “Come funziona Kindle?” In effetti per molte persone non è chiaro cosa può offrire il lettore di ebook di Amazon rispetto, per esempio, a un tablet (come lo stesso Kindle Fire di Amazon). Così come può non essere chiaro a molti che differenza c’è fra un Kindle e un altro ebook reader come quelli di Sony, oppure il Kobo. Riprendendo in parte gli argomenti già ampiamente trattati nel mio precedente articolo dedicato al Kindle su questo stesso sito, cercherò di dare quindi una serie di piccole spiegazioni relativamente ai vari aspetti del Kindle e del suo funzionamento, punto per punto, senza alcuna pretesa di esaustività ma sempre con l’invito, per chi leggerà questo articolo, di interagire con domande e richieste di approfondimento usando i commenti.

Come funziona Kindle rispetto a un tablet?

lo schermo e-paper del Kindle di AmazonLa differenza fra Kindle (o qualsiasi altro lettore di ebook vero e proprio) e un tablet è principalmente nella tecnologia utilizzata per il display: lo schermo di un Kindle o di un altro ebook reader è basato sulla tecnologia e-ink (“inchiostro elettronico“) che per la sua caratteristica di alta persistenza permette da una parte di creare un’esperienza di lettura molto simile  a quella della stampa tradizionale e dall’altra di mantenere la carica della batteria di un dispositivo come il Kindle per settimane grazie a un bassissimo consumo (praticamente l’energia della batteria viene utilizzata soltanto quando si cambia pagina, o comunque solo se il contenuto della pagina viene in qualche modo alternato, per esempio per leggere la definizione di una parola o aggiungere una nota).

Altra caratteristica “standard” del Kindle riguardo al suo schermo è che non è retroilluminato, il che ne permette una lettura che migliora in modo direttamente proporzionale alla quantità di luce ambiente: in altra parole, maggiore è l’illuminazione del posto in cui vi trovate a leggere, migliore sarà la leggibilità dello schermo del Kindle. Questa caratteristica lo pone all’opposto dei tablet, i cui schermi sono appunto retroilluminati e risultano quasi impossibili da leggere se la luce ambiente è consistente (per esempio quando ci si trova all’esterno in una giornata di cielo sereno o peggio ancora soleggiata).

Ma come si fa, quindi, se ci si trova a leggere un Kindle in un ambiente poco illuminato? A parte la possibilità di usare la stessa soluzione che si adotterebbe per un libro tradizionale (ovvero una fonte di luce, come la lampada sul comodino o la lucina da “agganciare” al bordo del Kindle che per esempio è presente su alcune custodie di buona qualità) Amazon ha nel tempo introdotto un modello di Kindle dotato di un sistema di illuminazione “diffusa”, il Kindle Paperwhite, che appunto permette di attivare e regolare una luce che viene proiettata abbastanza uniformemente sullo schermo del Kindle e consente di leggere anche in ambienti completamente bui oppure scarsamente illuminati.

Altra differenza sostanziale fra il Kindle e un tablet è la velocità di visualizzazione, determinata proprio dalla scelta dell’inchiosto elettronico: il Kindle e gli altri ebook reader sono progettati principalmente per consentire lunghe letture senza affaticare la vista, quindi scordatevi di usarlo per controllare la posta o navigare su Web, oppure per utilizzare i social network. Intendiamoci, Amazon ha inserito una sorta di browser all’interno del suo lettore di ebook, ma viene utilizzato più che altro per consultare, quando capita, una pagina di contenuti come quelle di Wikipedia, non per le attività di navigazione o interazione sociale tipiche di un tablet o di un computer. Se la vostra esigenza non è soprattutto leggere quanto navigare su Web e interagire sui social, sarà il caso che optiate per un Kindle Fire, il tablet di Amazon, ma se invece amate la lettura e pensate di utilizzare il dispositivo soprattutto per godervi romanzi e saggistica in sostituzione (graduale, magari) della tradizionale carta stampata, scegliete assolutamente un Kindle (per qualche indicazione sulla scelta del modello proseguite nella lettura).

Ci sono, ovviamente, dei “trucchi” per leggere i contenuti del Web comodamente sul Kindle anche senza usare una connessione stabile, come ho spiegato nell’ebook “How To Find Free Ebooks and Free Content For Kindle” (per ora solo in inglese), ma questo riguarda solo i siti Web, i blog e le notizie, quindi sono sicuramente esclusi i social network come Facebook e simili.

Come funziona Kindle rispetto a un libro tradizionale?

molti si chiedono come funziona Kindle a confronto con i libri stampati

Per quanto ci siano ancora molti fan della carta stampata che non riescono a concepire come un dispositivo digitale possa sostituire (in tutto o in parte) i loro amati libri, chi ha avuto modo modo di ‘toccare con mano’ e vedere coi propri occhi in cosa consiste la lettura con inchiostro elettronico (e-ink) su un Kindle o altro lettore di ebook vi dirà sicuramente che si tratta di una vera e propria rivoluzione, destinata a diffondere sempre di più l’utilizzo dei libri digitali (ebook, da electronic book) in sostituzione di quelli cartacei tradizionali.

Una caratteristica importantissima dei libri digitali rispetto a quelli tradizionali è la possibilità di “reimpaginare” il contenuto scegliendo una dimensione diversa per i caratteri, una diversa interlinea oppure addirittura cambiando il carattere utilizzato per il testo: in questo modo si può rendere più agevole la lettura il che è una manna per chi ha problemi visivi, per esempio.

Se la vostra preoccupazione non è la carenza di stimoli “sensoriali” (toccare la carta, sentirne il profumo o ascoltare il fruscio della pagina sfogliata) difficilmente baratterete la praticità di un lettore digitale come il Kindle rispetto all’equivalente peso e ingombro dei volumi cartacei tradizionali, una volta sperimentata la lettura su display e-ink. La rappresentazione del testo sullo schermo ha una tale nitidezza e stabilità che si finisce per dimenticare che, appunto, si tratta di un display e non di un foglio, se non fosse che il gesto di “cambiare pagina” viene riprodotto premendo un tasto o toccando una parte dello schermo (generalmente il lato destro per avanzare nella lettura e quello sinistro per tornare indietro).

Se, invece, siete preoccupati del fatto che un lettore digitale non possa ospitare i vostri appunti e sottolineature, non temete: grazie alle semplici funzioni incorporate, il Kindle vi permetterà di evidenziare parti di testo e aggiungervi delle note, così come ti aggiungere dei “segnalibri” (sotto forma di “orecchiette” virtuali) e ovviamente di ritrovare queste vostre annotazioni o cercare qualsiasi testo all’interno del volume con la pratica funzione di ricerca.

Come funziona Kindle riguardo agli acquisti dei libri?

il classico pulsante di acquisto degli ebook per Kindle su AmazonSe decidete di adottare un Kindle come lettore di ebook siete in un certo senso legati ad Amazon come fornitore dei libri che acquisterete, il che ha tanti lati positivi ma anche qualche lato negativo. Fra i vantaggi di questo “legame” c’è per esempio la grandissima disponibilità di titoli ormai anche nella nostra lingua, un’ottima assistenza che vi permette addirittura di chiedere il rimborso di un libro se cambiate idea sull’acquisto, la possibilità di scegliere i titoli che vi interessano basandovi sul voto e sui commenti di altri lettori e di lasciare a vostra volta un voto e un commento per contribuire a guidare altri futuri lettori dello stesso titolo, la comodità di non dover tenere tutti i titoli acquistati necessariamente nella memoria del Kindle perché sono automaticamente archiviati sul vostro “account” da cui potete ripescarli all’occorrenza semplicemente collegandovi a Internet con il lettore, oppure la possibilità di leggere gli stessi libri che avete acquistato anche sul computer o su un altro dispositivo (smartphone e tablet, tanto basati sul sistema iOS di Apple che sul più diffuso ed economico Android) grazie alle app Kindle disponibili per quasi ogni dispositivo esistente (e con la possibilità di sincronizzare la lettura fra un dispositivo e l’altro).

Amazon, inoltre, mette a disposizione una buona quantità di titoli gratuiti o fortemente scontati, non solo nei classici ma anche per libri più attuali, e nello stesso tempo fornisce gli strumenti per individuare facilmente titoli affini a quelli acquistati grazie a un sistema intelligente di “consigli per la lettura” basato sia sulle vostre preferenze sia su quelle di altri lettori.

L’acquisto dei titoli nella gigantesca libreria di Amazon può avvenire tanto da computer, usando la connessione al sito di Amazon.it per il nostro Paese, sia direttamente dal Kindle o dall’app se usate un altro dispositivo tipo iPhone, iPad o Android. Una volta che avrete registrato il vostro account sul sito di Amazon e associato una carta di credito (anche prepagata, tipo PostePay), vi sarà possibile acquistare con un semplice click qualsiasi titolo fra quelli disponibili e ritrovarvelo sul lettore o dentro l’app nel momento in cui questi si sincronizzato via Internet (usando la connessione WiFi oppure quella mobile telefonica nei modelli di Kindle dotati di connessione 3G). Amazon promuove anche una sorta di abbonamento, chiamato Kindle Unlimited, con il quale potete scegliere fra un’ampia selezione di titoli e leggere a vostro piacimento quelli desiderati pagando una piccola quota fissa mensile.

Se invece volete sapere come leggere sul Kindle i libri che già possedete o che non acquisterete da Amazon, provo a spiegarlo nel prossimo paragrafo.

Come funziona Kindle per i libri già in nostro possesso?

la copertina dell'ebook Kindle Guide to Free ContentNaturalmente se vi riferite a libri cartacei, l’unica possibilità consiste nel reperirne una versione digitale e poi trasferirla su Kindle oppure acquistarla direttamente da Amazon. Kindle riconosce in modo diretto il suo formato “nativo”, ovvero il formato MOBI/AZW, ma è possibile “convertire” libri digitali presenti in altri formati usando un servizio apposito su Internet, un programma come Calibre oppure il servizio che la stessa Amazon offre ai suoi utenti e che permette di inviare il file dell’ebook o del documento a un indirizzo speciale associato al Kindle e ritrovarselo convertito e pronto per la lettura al successivo collegamento a Internet del dispositivo.

Nel mio ebook “Kindle Guide to Free Content” descrivo anche questi diversi metodi per “tradurre” gli ebook e altri documenti da un formato qualsiasi a quello nativo del Kindle, ma in linea di massima potete farlo con il popolare programma gratuito Calibre, per esempio, sperando che nel processo di conversione da un formato all’altro resti intatta la struttura di impaginazione dell’ebook o del documento (in alcuni casi si creano degli accapo indesiderati, per esempio, oppure alcuni caratteri vengono convertiti in modo errato).

Riguardo, invece, all’acquisto di ebook da altre fonti che non siano la libreria online di Amazon, diciamo che il problema si presenta fino a un certo punto: se un libro esiste in formato digitale è assai probabile che possiate acquistarlo su Amazon, probabilmente al prezzo migliore sul mercato (se lo trovate a meno altrove potete segnalarlo e Amazon vi farà il relativo sconto!). Se, invece, si tratta di ebook che avete già acquistato potrete convertirli come spiegato sopra, purché non siano protetti dal sistema DRM (Digital Rights Management, ovvero gestione del copyright per i libri digitali).

Spero di aver risposto a tutte le domande fondamentali che vi avevano portato sul mio blog e su questo articolo riguardo a come funziona Kindle, altrimenti come sempre vi invito a interagire con ulteriori domande o richieste di approfondimento cui risponderò nei limiti delle mie possibilità e del tempo a mia disposizione.

 


203 pensieri riguardo “Come funziona Kindle, il lettore ebook di Amazon?”

  1. Come faccio a chiudere il libro e a tornare all’ultima pagina letta? Cioè, come si usano i segnalibri?
    Grazie

  2. Come faccio a chiudere il libro e a tornare all’ultima pagina letta? Cioè, come si usano i segnalibri?
    Grazie

    1. Ciao Raffaella, quando “esci” da un libro il Kindle memorizza automaticamente il punto dove eri arrivata con la lettura e, quando lo riapri, ti ritrovi in quel punto. In alternativa puoi aggiungere, appunto, un segnalibro (toccando la parte alta dello schermo avrai tutte le funzioni a portata di mano). Per “chiudere” il libro usa l’icona della casetta (Home) a sinistra che compare appunto toccando la parte alta dello schermo (al centro). Fammi sapere se hai ancora dubbi o difficoltà!

  3. Vorrei regalare il kindle ala mia compagna, grande appassionata lettrice di libri. Ho solo un dubbio… acquistando il kindle non illuminato (il prezzo attuale è molto interessante!), ci sono delle controindicazioni per le letture con l’utilizzo di luce artificiale rispetto ai modelli (costosi!) illuminati? Quale custodia consigli (l’originale costa poco cmeno del kindle!)? Hanno senso quelle dotate di luce? Grazie e complimenti per le tue recensioni!!

    1. Ciao Andrea, il Kindle non illuminato è proprio come un libro: migliore è la fonte di luce (artificiale o naturale che sia) migliore è la lettura, quindi vai pure tranquillo riguardo alla scelta. Per quanto riguarda le custodie, ne ho provate sia di economiche sia di costose, finora, e posso dirti che l’unica pecca di molte custodie economiche è la minore “aderenza” al lettore col rischio che possa scivolare fuori. Se tuttavia ti serve solo per proteggerlo durante il trasporto in borsa va bene quasiasi custodia. Personalmente per il Paperwhite ho preferito quella originale di Amazon, mentre per il precedente modello usavo, fra le custodie acquistate, quella di Proporta per la migliore qualità (ed estetica).

      1. Alla fine ho acquistato una custodia alla Comet che non è una copertina vera e propria ma una busta chiusa da cerniera e imbottita internamente con dei rilievi a mezza sfera che proteggono il kindle da eventuali colpi… è un pò grande (va bene per tablet da 7″).,ma è funzionale e costa solo 9.99 euro. Se non ci sono problemi di pubblicità vi riporto i dati precisi che si leggono sulla confezione: Anti-Shock bubble sleeve for 7″ tablets marca Trust. Specifico che con questa custodia, per usare il kindle, bisogna estrarlo e tenerlo in mano nudo… è utile ad esempio in spiaggia perchè una volta chiuso dentro è protetto anche dalla sabbia!

        1. Grazie per i dettagli Andrea, saranno sicuramente utili a chi è orientato a scegliere un prodotto simile!

  4. Salve, io volevo chiedere se si può usare l’e-book kindle per i file pdf e word? Vorrei prenderlo ma a me interessa usarlo di più per leggere i file in pdf e word, perchè il computer mi affatica. grazie.

    1. Certo Bianca, puoi inviare i file al auto account Kindle come spiego nell’altro articolo (http://bit.ly/O8I7wR) e li ritroverai già convertiti e pronti da leggere sul reader appena lo sincronizzi via WiFi, come vedrai dall’articolo è abbastanza semplice e soprattutto funziona meglio che farlo con programmi tipo Calibre. Qui trovi tutte le informazioni, ma contattami pure se hai dei dubbi: http://amzn.to/1i85a43
      Approfitto per ‘passarti’ questo codice sconto che potrai usare per avere il 10% di sconto su entrambi i modelli di Kindle, è stato appena attivato quindi è valido: FA8H-3N7FDD-J4ZZWZ
      Ciao e a presto! 🙂

      1. Mi intrufolo e sfacciatamente ti chiedo se posso utilizzare anch’io dei codici sconto per acquistare il kindle base (ormai mi sono convinto che può essere un buon regalo per la mia (compagna…)… grazie e scusami per l’nvadenza!!

        1. Scherzi Andea? Certo, volentieri, collegati a questa pagina e usa lo stesso codice, dovrebbe funzionare perfettamente anche per un altro acquisto: http://amzn.to/1e4I5gt
          Fammi sapere, ovviamente!

          1. Ha funzionato!! Ho ordinato il kindle base, quello che ora costa solo 59 euro, pagandolo, con il tuo codice sconto promozionale, 53.10 euro…Grazie!!!!

          2. Benissimo! Se vuoi passa pure link e codice ad altri, non farti problemi, credo continuerà a funzionare per un po’… 🙂

      2. ciao, ho provato a mettere il codice promozionale che mi hai data, ma mi dice che il codice non è valido. magari ho aspetatto un pò troppo per provarlo ma ero molto indecisa. grazie

        1. Ciao Bianca, ti ho mandato una mail con un nuovo codice perché temo che siano utilizzabili una volta sola,

  5. Ciao. Sto per acquistare il Kindle base, faresti anche a me il regalo di inviarmi il codice promozionale?
    Grazie. Rosa

    1. Ciao Rosa, ti ho mandato via email il link e il codice! Buon Kindle! 🙂

  6. Ciao, ho aquistato l’ebook con lo sconto che tu mi hai dato, e volevo chiederti come faccio a trasferire i file dal pc all’ebook. Grazie

    1. Ciao Bianca, fondamentalmente hai due possibilità: se vuoi fare tutto senza usare Internet puoi convertire i file con il programma Calibre e poi trasferirli sul Kindle via cavo USB con quello in dotazione, altrimenti puoi creare un ‘utente’ Kindle e inviarti via email i file con il metodo che ho descritto nell’altro articolo dove spiego appunto come fare:
      http://bonaventuradibello.it/blog/convertire-file-ebook-documenti-per-il-kindle-via-email/

    1. Ciao Roberta, riguardo ai PDF hai tre possibilità: scaricarli dal Web e inviarli al Kindle usando il servizio di conversione via email di cui parlo nell’altro articolo, convertirli direttamente sul computer con il programma Calibre (meno efficace rispetto al servizio di Amazon) e poi passarli al Kindle via cavetto USB, o infine copiarli sul Kindle nel loro formato originale (PDF) usando sempre il cavetto, ma in questo caso potresti doverli leggere zoomando sulla pagina e trascinandola perché magari hanno un formato troppo grande rispetto al display del Kindle. Facci sapere come sei trovata meglio e se hai avuto problemi!

  7. gentilissimo sig. Bonaventura,
    le tue risposte mi sembrano esaustive, perciò ti pongo il mio dilemma:
    io ho usato finora, per leggere gli eBooks, il mio Pad Asus con il suo programmino Play Books; mi piaceva la possibilità di interagire con il testo sottolineando in vari colori (cosa che io faccio immancabilmente se il libro mi piace) e ho superato con un po’ di pazienza il fatto che lo schermo fosse leggibile meglio se chiusi in casa e senza troppa luce ambiente.

    l’altro giorno, però, aperto il mio libro, ho visto che mi dava tutte le pagine iniziali (che non avevo sottolineato io) sottolineate di uno strano colore (risultato dalla sovrapposizione di tutti i colori degli evidenziatori), ho selezionato e cancellato le evidenziature… ma così facendo ho perso in modo irreversibile tutte le mie preziose sottolineature.

    la mia domanda è: su Kindle (o altri lettori) e possibile SALVARE le sottolineature e le note di appunti che si prendono leggendo, in modo sicuro?
    Clouds funziona anche per questo? e funziona bene?
    metti caso che io tolga il libro dal lettore e lo metta sul pc per salvare spazio o per tenerlo archiviato, poi se lo rimetto sul Kindle, lo ritrovo con su i miei preziosi segni?

    oppure è sufficiente e sicuro tenerlo archiviato come scrivevi prima sul proprio profilo?

    o addirittura, posso convertire il mio libro sottolineato in un file leggibile del pc (e quindi stampabile)?

    🙂 aspetto fiducioso le tua risposta.

    p.s. poi appena decido di comprarlo mandi anche a me il tuo cupon di sconto?

    grazie.
    Massimo.

    1. Ciao Massimo, ti confermo che le note e le ‘evidenziazioni’ che applichi su Kindle restano memorizzate su cloud, quindi non vengono perse, ed è anche possibile (almeno per le note) salvarle separatamente in quanto vanno a far parte di un file.
      Non puoi, però, esportare e stampare un ebook dal Kindle, in quanto non sono previste queste funzioni per motivi di copyright.
      Per quanto riguarda il coupon, se quando deciderai di fare il ‘grande passo’ ne avrò uno disponibile (al momento li ho usati tutti) te lo passo volentieri, ci mancherebbe! 🙂

  8. Ciao!
    Da mesi sono in dubbio (il mio ragazzo voleva regalarmi un kindle per Natale, ma non ho voluto, perchè il cartaceo mi piace troppo), ora però mi sto convincendo (l’idea di andare in università senza l’enorme peso dei libri cartacei in borsa, i prezzi bassissimi degli ebook – alcuni gratuiti!- mi stanno convincendo). Ho alcune domande e ti ringrazio in anticipo per l’attenzione (sopratutto perchè, di sicuro altri avranno chiesto le stesse cose…)
    Domanda 1:è una domanda un po’ stupida, ma devo togliermi ogni dubbio prima di fare questo passo: per leggere non ho bisogno della connessione, vero? cioè, internet mi serve solo per l’acquisto dell’ebook, che poi carico sul kindle e posso consultare anche in assenza di connessione. Corretto?
    Domanda 2: Avevo già scaricato l’applicazione per il pc per un libro di una giovane autrice alla sua prima pubblicazione, che esisteva solo in formato ebook e che in promozione era gratuito. Posso scaricare /acquistare ebooks già ora, anche se ancora non ho il kindle, e caricarli in seguito sul reader?
    Domanda 3: la custodia.. cosa ne pensi di quella in pelle con luce integrata? questo il link: http://www.amazon.it/gp/product/B008035AR2/ref=ox_sc_act_title_1?ie=UTF8&psc=1&smid=A11IL2PNWYJU7H

    Domanda 4: essendo molto propena all’acquisto, te lo chiedo già.. c’è ancora il codice promozionale?
    Grazie per l’attenzione! (:

    1. Ciao Lisa, rispondo subito alle tue (legittime) domande e ti confermo che:
      a) la connessione serve solo per ‘sincronizzare’ il Kindle per ricevere gli ebook acquistati eventualmente da Web, i quali una volta scaricati potranno essere letti anche senza che la connessione sia attiva (è preferibile tenerla disattivata per aumentare la durata della carica della batteria)
      b) se hai acquistato degli ebook, per esempio per leggerli nell’app per computer come dicevi, potrai ‘inviarli’ anche al Kindle una volta che lo avrai ‘associato’ con il tuo account su Amazon
      La custodia con luce integrata è ottima se non decidi di prendere un Kindle Paperwhite, ovviamente.
      Purtroppo in questo periodo non ci sono promozioni e sconti per il Kindle ma credo tu possa usare invece il codice sconto 20ESTATE per ottere il 20% sugli accessori, quindi anche sulle costodie: clicca su questo link per verificare, eventualmente. Buona lettura digitale e buona estate! 🙂

  9. Ciao a tutti, sono nuovo. Volevo chiedervi se potete inviarmi un buono sconto per il kindle paperwhite visto che volevo acquistarlo.
    Grazie

    1. Ciao Mattia, come dicevo nella risposta a Elisa (vedi commento precedente) non ci sono al momento codici di sconto sul Kindle ma solo per gli accessori, al limite puoi sfruttare quello se devi acquistare anche una custodia. In ogni caso ti segnalo questa custodia di buona qualità ‘svenduta’ a un prezzo davvero basso per una promozione di fine stock, se vuoi approfittare.

  10. Buonasera, prima non sapevo cosa fosse ma grazie alla tua spiegazione hai risposto ad ogni mio dubbio,grande. Comunque voglio acquistarlo,c’è ancora il codice promozionale? Grazie.

    1. Ciao Enrico, ti ho risposto via mail, fammi sapere se hai ricevuto il codice e se hai poi fatto l’acquisto, così annullo il codice visto che si può usare una volta sola.

      1. Ciao,
        avresti un’altro coupon anche per me? Vorrei comprare il kindle paperwhite 🙂
        GRAZIE!

        1. Ciao Alfonso, procedi pure direttamente da qui senza bisogno di coupon: http://amzn.to/2jm1uHl
          Fino al 18 dicembre c’è lo sconto di 30 Euro su entrambi i modelli di Kindle Paperwhite, il modello solo WiFi a 99 Euro, praticamente! 🙂

          1. Ciao,
            ho letto da qualche parte di utenti che l’hanno acquistato a circa 88euro usufruento del codice sconto fornito a chi acquista un Kindle in aggiunta alla riduzione del prezzo di Amazon.

            Sai come reperire questo codice promo? Un amico ha comprato di recente un Kindle ma non ha trovato nessun codice da regalare. C’è qualche procedura per averlo?
            Grazie

          2. Ciao Daniele, lo sconto dei 10 euro terminava a fine novembre, ce n’era uno per chi acquistava dei ‘buoni regalo’ Amazon, da quelche so, ma non sono sicuro che sia ancora valido. Difficilmente Amazon abbina due sconti nello stesso tempo. Inoltre, tieni presente che quello attuale di 30 euro scade fra una settimana.

      2. Come funziona Kindle riguardo agli acquisti dei libri?

        Buonasera,
        io ancora non ho il lettore ebook Kindle.
        Ma ho installato il programma sia nel pc e sia smartphone,dunque ho acquistato dei libri (alcuni comprati e alcuni gratuiti), ma volevo sapere i libri che ho in possesso restano a me o un tot di tempo me lo cancellano?
        Per sbaglio ho preso un libro con kindle unlimited (l’ho dovuto comprare perchè con Kindle unlimited era a pagamento al mese ) ed non sono riuscita ad annullare l’abbonamento(mi dice:
        Si è verificato un errore durante l’elaborazione della tua richiesta. Provare di nuovo.) infatti tramite e-mail mi dic “Se non aggiorni i dati della carta, la tua prova gratuita di Kindle Unlimited verrà annullata.” Adesso mi sorge un dubbio il libro che ho pagato resta a me o me lo cancellano?
        Grazie 🙂

        1. Ciao Katia, i libri acquistati restano disponibili per sempre, e possono essere inviati a qualsiasi dispositivo o applicazione Kindle si decida di aggiungere al proprio account Amazon, quindi se decidi di acquistare un lettore potrai aggiungerlo al tuo account e inviargli gli ebook già acquistati, in qualsiasi momento.
          Per quanto riguarda l’Unlimited, finché non restituisci il libro rimane ‘in prestito’, c’è solo un limite massimo di 10 libri per volta, tutto qui. Quando lo restituirai sarà rimosso dai tuoi dispositivi e applicazioni Kindle alla successiva sincronizzazione.
          Per l’errore ti consiglio di interpellare l’assistenza, sono gentilissimi e puoi farti anche chiamare al telefono usando il link Aiuto che trovi in basso a destra nella pagina del sito Amazon e poi cliccando su una voce qualsiasi (per es. Metodi di pagamento) e usando il pulsante Contattaci che trovi a sinistra della schermata successiva nel riquadro Soluzioni Rapide. Drovresti riuscire ad arrivare direttamente con questo link: https://www.amazon.it/gp/help/customer/contact-us
          Facci sapere com’è andata, se vuoi!

          1. Buongiorno
            ho parlato tramite chat, (hai ragione è stato gentilissimo:) )
            Praticamente non potevo annullare perchè non ero iscritta cioè il motivo è che, i clienti possono attivare per 30 giorni la prova
            ma viene già richiesta una carta di credito di riferimento nel caso in cui
            alla fine dei 30 giorni i clienti vogliano proseguire a pagamento
            la carta utilizzata però per attivare la prova ha riscontrato un problema
            e quindi il servizio non si è avviato.
            Beh sono tranquilla che non perderò i libri.. 🙂
            Grazie Mille per l’aiuto signor Bonaventura

      3. Buongiorno, ho un problema con la registrazione del secondo kindle. Mi é stato regalato. Hanno annullato la vecchia registrazione e quando io metto i dati del mio account mi dá errore e continua a chiedermi di registrarlo. Cosa ho sbagliato? Grazie

          1. Ho ripristinato ma al momento della registrazione mi esce la solita finestra ” impossibile connettersi ” ma sono connessa. Sto impazzendo da ieri… Ho provato a creare altro account con stesse credenziali ma niente… Scusa il disturbo e grazie

          2. Ciao Barbara, ma “impossibile connettersi” sembra più un messaggio relativo al WiFi, sei sicura che il wireless funzioni bene, ovvero che la modalità aeroplano sia spenta e che il Kindle sia collegato a una fonte WiFi corretta?

          3. Uso hotspot mobile del cellulare, la stessa che uso per acquistare libri del 1′ kindle. Cerco la rete, metto pw e in alto a dx compare wi-fi con il segnale pieno….

          4. Menu-impostazioni e non mi esce “il mio account” ma : Modalità aereo (spento) reti wifi (connesso) registrazione… Registro, ma esce il solito errore….

          5. Sembrerebbe un problema legato all’account, a questo punto. Ti conviene contattare l’assistenza Kindle.

  11. Innanzitutto grazie delle info utilissime.
    Mi è stato regalato il kindle x natale,il modello base da 59 euro.
    Avendo appena traslocato non ho ancora il wifi in casa ho capito bene che posso comunque acquistare libri dal mio account (dal cellulare che ovviamente ha la connessione) e poi quando accenderò il mio kindle (ovviamente dove avrò possibilità di connettermi con il wifi) mi scaricherà in automatico il libro acquistato?
    Per acquistare la custodia con la luce c’è qualche sconto in giro o in arrivo? Praticamente costa quasi quanto il kindle :(. Grazie!!

    1. Ciao Federica, il Kindle devi ‘associarlo’ dalla tua pagina dell’account e ‘passarci’ su gli ebook che hai già preso e che sono tutti sul cloud. In sostanza non perdi nulla se usi lo stesso account, ma bisogna sempre andare sul sito di Amazon, loggarsi e dare il comando per ogni ebook affinché sia inviato al nuovo dispositivo (ovviamente questo devi registrarlo prima, come ti dicevo, sempre dal tuo account sul sito).
      Per la custodia, potresti provare con un modello economico come questo: http://amzn.to/13Gpwjj oppure quest’altro: http://amzn.to/1tgrMVf
      Controlla sempre la compatibilità, ma credo siano entrambi adattial touch con WiFi.
      Certo, la qualità della custodia e della luce non è quella della custodia Amazon ufficiale, ma devi anche considerare se ne farai un uso intensivo, anche perché la luce ambiente è ottima per il Kindle, come lo è per i libri tradizionali.
      Intanto complimenti e benvenuta nella cerchia dei lettori di ebook su e-ink, e tanti tanti auguri per un felice e prospero 2015! 🙂

      1. Grazie mille delle utilissime info!
        Avrei altre due domandine:
        – Custodia amazon originale per il kindle 7th (quello da 59 €) ma con luce esiste? Perchè per ora ho trovato solo quelle non originali segnalate da te ma non sono proprio bellissime…

        E infine una domanda che mi vergogno a fare ma devo proprio:
        – Ma il kindle si spegne?
        Perchè quando spingo il pulsante di accensione/spegnimento non è che si spegne proprio del tutto… rimane una videata fissa … solo alcune volte esce una tendina con scritto: “spegni” o “riavvia”
        Come funziona esattamente per lo spegnimento?
        Se lo lascio sulla “videata fissa” alla batteria che succede?
        Grazie!!

        1. Ciao Federica, purtroppo per le custodie non c’è nulla di veramente ‘bello’ fra quelle economiche, e in particolare quelle con la luce in quelle fasce di prezzo sono un po’ degli accrocchi. Tieni presente però che leggere con il Kindle è come leggere con un libro, quindi la lampada sul comodico va più che bene se non vuoi usare la luce centrale della stanza.
          Per quanto riguarda il consumo della batteria, in teoria finché non cambi pagina i dispositivi a inchiostro elettronico non consumano, ovvero la carica dura per settimane. Ovviamente devi stare attenta che il wifi sia spendo, per il resto ricordati semplicemente di caricare il Kindle quando lo vedi agli sgoccioli, e per il resto del tempo dimenticati pure di ‘spegnerlo’, tutto qui 🙂

          1. Wifi spento??? Il mio è sempre acceso… che succede? A parte il consumo di batteria…
            Pensavo che fosse meglio tenerlo acceso per via di aggiornamenti o altro…
            Per la custodia con luce è proprio per non tenere accesa la luce (se leggo di notte non disturbo chi dorme) che volevo una custodia con luce integrata ma l’avrei voluta come quelle che amazon faceva per il kindle precedente (e non sono invece compatibili con il kindle touch 7th attuale mi sembra di capire)… erano belle, sobrie ma soprattutto con una lucina in alto (piccola e a scomparsa) che si poteva estrarre solo in caso di bisogno (è questa: http://www.amazon.it/Custodia-Amazon-pelle-Kindle-colore/dp/B0082HGDO0)… non esiste per il kindle nuovo 7th?

          2. Gli aggiornamenti del Kindle non sono frequenti, quindi puoi accendere il WiFi solo quando sincronizzi per eventuali ebook acquistati, nel caso, o ricevi email con notizie di aggiornamenti, altrimenti è solo uno spreco di batteria. Per la custodia, prova a sentire l’assistenza Amazon riguardo alla compatibilità, ti chiamano loro se vuoi al numero che gli comunichi e sono gentilissimi.

  12. Buonasera! Io ho un Kindle vorrei acquistare dei libri ma mi dice che la mia carta di credito non è valida, i soldi ci sono e non è scaduta, ho provato anche con altre carte ma mi da lo stesso che non sono valide. Come posso fare? Grazie anticipatamente

    1. Ciao Giulia, di che carta si tratta? Potrebbe essere incompatibile con il servizio, anche se in genere Amazon accetta senza problemi persino le prepagate come PostePay o carta PayPal, non si sa mai. Prova a contattare l’assistenza, come ho consigliato a Katia qualche giorno fa (vedi il suo commento), vedrai che sono gentilissimi e ti risolvono velocemente il problema. Puoi perfino farti telefonare da loro, attraverso il sito, e la chiamata in genere è instantanea. Fammi sapere, intanto ti auguro un meraviglioso 2015!

  13. Ciao, vorrei acquistare il kindle da 59 euro ma, considerata anche le mia scarsa attitudine con la tecnologia, ti chiedo ulteriori chiarimenti.
    1- Noi utilizziamo un portatile e navighiamo solamente con chiavetta internet. è comunque possibile scaricare i libri dal portatile al kindle, senza wi-fi, magari con una usb?
    2- il libri saranno acquistabili solamente da amazon? posso, senza troppe complicazioni, eventualmente scaricarli, da altri siti, e poi passarli sul kindle?
    grazie mille

    1. Ciao Cristina, ti rispondo ai due punti:
      1) i libri acquistati possono essere scaricati come file e poi passati al Kindle con il cavetto USB in dotazione, lo stesso che serve per caricare la batteria interna del lettore (c’è un’opzione apposita, dopo che hai acquitato, che si chiama ‘scarica e trasferisci via USB’
      2) puoi acquistare o scaricare libri da qualsiasi fonte e poi convertirli con Calibre (un software gratuito), l’importante è che non siano ePub protetti da DRM, ovvero criptati; c’è una protezione che si chiama ‘social DRM’ che non ti impedisce di convertire l’ePub in Kindle e usarlo, in ogni caso, devi controllare prima di acquistare l’ebook
      Se hai altre domande scrivi pure, intanto se ti va acquista il Kindle usando questo link così mi offri un caffè senza che ti cambi comunque nulla riguardo al prezzo d’acquisto (è un link affiliato): http://amzn.to/2jm1uHl

  14. problema…ho lasciato scaricare completamente la batteria del mio nuovo kindle, non trovo il cavetto di ricarica e l’ho collegato alla corrente utilizzando quello del samsung. Si accende la lucina ma sembra che non ricarichi. E’ defunto. Che fare?

    1. Ciao Luisella, dipende dal voltaggio dell’alimentatore Samsung: se è più basso rispetto a quello del Kindle non riesce a caricare la batteria, se è troppo alto potrebbe aver compromesso il Kindle. Nel primo caso puoi tentare con un cavo di ricambio (http://amzn.to/16y1g4E) da collegare al computer, assicurandoti che la porta USB sia alimentata, oppure a un adattatore sempre di ricambio se non hai quello originale (http://amzn.to/1EL6SqQ). Se non riesci ancora a ricaricare, potresti provare un reboot tenendo premuto il tasto di accensione per almeno 20 secondi (lasciagli poi il tempo di avviarsi, può richiedere anche uno o due minuti). Se durante il riavvio si blocca, riprova dopo averlo tenuto in carica almeno una mezz’ora. Sono solo dei tentativi, ovviamente, dopodiché ti conviene contattare l’assistenza Amazon facendoti chiamare al telefono e spiegandogli il problema, magari specificando SOLO che il Kindle non carica più (anche se il led si accende) e che non si avvia, dopodiché visto che probabilmente è in garanzia lo fai sostituire (chiedi se puoi inviarlo senza il cavo e l’alimentatore, ed eventualmente se non hai più la confezione fatti consigliare su come imballarlo al meglio). Facci sapere com’è andata, se vuoi, e in bocca al lupo!

  15. Ciao ho letto tutti i suoi articoli e devo dire che alla fine mi ha convinto (amo il cartaceo) fare questo passo Sto per acquistare il Kindle base, faresti anche a me il regalo di inviarmi il codice promozionale? Grazie mille. Riccardo

    1. Ciao Riccardo, purtroppo i codici sconto del Kindle base che erano ancora disponibili sono scaduti da settimane, al momento c’è il Kindle con le offerte speciali (http://amzn.to/2jm1uHl) che rispetto al prezzo standard ha uno sconto considerevole, del resto in giro non si trova niente di meno neanche usato e neanche per i modelli precedenti, ti assicuro.

  16. forse a questa domanda è stato già risposto ma non sono riuscito a trovarla. Ho diversi libri scaricati sul mio iPad (che ovviamente si trovano anche su iTunes). Come posso copiarli sul Kindle che ho comprato per mia moglie e che le regalerò a giorni per il suo compleanno?

    1. Ciao Giovanni, gli ebook che hai sull’iPad dovrebbero essere in formato ePub, quindi in teoria dovrebbe essere possibile convertirli con il programma gratuito Calibre, a meno che non siano protetti da DRM ovviamente. Prova intanto a collegare l’iPad al computer con Calibre aperto, e vedi se il programma riconosce l’iPad e visualizza i libri, dopodiché potrai provare a convertirli. Facci sapere.
      Intanto ricordo a tutti che per qualche giorno è ancora valido lo sconto di 20 Euro sul Kindle Paperwhite per chi, come te, decide di regalarlo a una persona cara: http://amzn.to/2jm1uHl

  17. E’ possibile visualizzare e sincronizzare dall’app Kindle per Pc i documenti caricati sul cloud di Amazon tramite Calibre, come avviene del resto per l’app Kindle per Android ?

    1. Ciao, non so se ho capito bene la domanda: l’app Kindle per PC di solito carica gli ebook acquistati e presenti sul cloud semplicemente individuandoli (digitando parte del titolo nella finestra di ricerca) e poi cliccando due volte sul titolo. Fammi sapere se intendevi questo. Per quanto riguarda Calibre non mi pare sia direttamente interfacciabile con in cloud di Amazon, essendo quest’ultimo ‘propretario’ quindi molto blindato.

  18. ciao, volevo farti una domanda… sto cercando su internet se posso o no pubblicare in formato ebook un libro di uno scrittore conosciuto che ha molti o solo libri cartacei… se si e se lo sai, i vari passaggi, diritti d’autore ecc… ti ringrazio di cuore… ho letto qualcosina a giro su internet di alcuni che avevano libri, anche vecchi, che per pubblicarli come ebook avrebbero dovuto usare uno scanner e quindi rinunciavano… ma non so se ci si può economicamente guadagnare qualcosa oppure no..

    1. Ciao Giorgia, se lo scrittore non ha più i diritti di pubblicazione sull’opera (per es. sono trascorsi almeno 70 anni dalla sua morte) allora puoi pubblicarla, ma dipende da diversi fattori quindi è importante sapere a quale titolo specifico ti riferisci. Sulla possibilità di guadagnare dalla relativa pubblicazione in formato ebook, dipende in ogni caso dall’argomento e dall’eventuale interesse che il pubblico può avere, in particolare un pubblico che appunto rientra facilmente fra i potenziali ‘lettori digitali’.

  19. Buongiorno, ho bisogno di avere una risposta in merito all’acquisto di due Kindle, mi spiego: ho già un kindle che utlizzo da anni ho dei libri scaricati non ancora letti, a Natale mi regalo il nuovo Paperwhite, i libri sul vecchio kindle non ancora letti li vedrò sul nuovo? inoltre il vecchio kindle lo vorrei passare a mia mamma, ogni volta che prenderò un nuovo libro potrà averlo anche lei sul vecchio kindle?
    Grazie 1000

    1. Ciao Emilia, non temere potrai sia caricare e vedere gli ebook già acquistati inviandoli anche al nuovo Kindle, sia inviare quelli che acquisterai dopo al Kindle precedente, puoi fare tutto dal tuo account Amazon via Web, infatti per ogni ebook acquistato è disponibile un comando “Invia a” (oppure “Consegna”) con il quale trasmetterne una copia a tutti i dispositivi o le app di cui è stata effettuata la registrazione sul profilo utente. A proposito di acquisti, se vuoi tieni d’occhio il mio profilo su Facebook (http://bit.ly/bdbfbpage) in quanto pubblico sempre eventuali annunci di sconti e promozioni Amazon!

          1. Tutto perfettamente come volevo!!! 🙂
            sul nuovo paperwhite ho ritrovato tutti i libri che avevo scaricato e non ancora letto, in più ho provato a prenderne uno nuovo e lo vedo sia sul vecchio kindle che ovviamente su quello nuovo. Grazie ancora

          2. Benissimo Emilia, felice di ricevere la tua conferma! Goditi il nuovo Kindle e auguri anticipati per le feste! 🙂

  20. buonasera, sono molto affascinato dal Kindle, schermo touch da 6″
    prima di aquistare però volevo essere certo che possa leggere degli ebook che ho comprato alla modica cifra di 140e.
    io nn ho il computer per eventuali conversioni e mi chiedevo più che altro se all’interno del Kindle ci fosse la possibilità di ricevere mail da Gmail (dove appunto ho ricevuto i miei preziosi ebook)
    ultima domanda che mi preme di farti è se mi consigli di attendere nn so o il Black Friday (ammesso che Amazon partecipi) o magari qualche sconto per natale
    grazie i bcaa anticipo della tua cortese attenzione abuona serata

    1. Ciao Alessandro, non mi hai detto in che formato sono gli ebook che volevi inviare al Kindle. In ogni caso Amazon offre appunto un servizio di conversione via email, infatti puoi usare un indirizzo che crei tu stesso nel tuo account Kindle per spedirti i file da covertire che trovi poi sul lettore pronti per l’uso, ma non tutti i formati sono supportati per il momento. L’alternativa è la conversione attraverso Calibre (software gratuito) oppure usando uno dei tanti servizi online che puoi quindi sfruttare anche da smartphone. Proprio una decina di giorni fa ho usato l’ottimo servizio di ZamZar (http://www.zamzar.com) che converte qualsiasi formato e ti spedisce il file convertito via email come allegato, a quel punto puoi inviare il file già pronto al Kindle usando l’indirizzo di cui sopra e leggerlo sul lettore. Riguardo alla domanda sull’acquisto, sicuramente da qui a Natale ci sarà qualche promozione (forse anche per il famoso Black Friday, che quest’anno cade il 27 novembre) quindi se non hai fretta ti conviene magari aspettare, però attenzione a non incappare nella ‘ressa’ dei regali natalizi e rimanere senza Kindle! 🙂 PS Tieni sempre d’occhio il mio profilo su Facebook, in genere pubblico sempre gli sconti attivi di Amazon, intanto puoi già provare a vedere se per il quinto anniversario di Amazon è previsto qualcosa: http://amzn.to/2k8mKxt

      1. grazie mille per la risposta. i miei ebook sono in formato pdf e al momento sono memorizzati sul mio smartphone Android e sono stati ricevuti tramite email Gmail
        grazie e buona domenica

        1. Allora puoi inviarli come ti dicevo al Kindle usando sempre la posta del tuo Android, aggiungendo il comando CONVERT nell’oggetto dovrebbero essere convertiti anche se il risultato dipende dal file di origine (in genere se sono documenti di solo testo è migliore). Ci sono dei limiti nelle dimensioni, ma sono abbastanza ampi da permettere di inviare la maggior parte dei documenti. Tieni presente che i PDF possono presentare, una volta convertiti in ‘testo’, il problema dell’accapo forzato a fine riga, che però si risolve al volo impostando una dimensione dei font simile a quella del documento originale. L’ideale sarebbe di convertirli su computer usando Calibre, ma se appunto nel tuo caso non è possibile usa pure l’invio con email, dopo aver inserito l’indirizzo email da cui spedirai nella sezione impostazione documenti personali de “Il mio Kindle” sul sito di Amazon. Trovi le info in quest’altro mio articolo: http://bonaventuradibello.it/blog/convertire-file-ebook-documenti-per-il-kindle-via-email/

          1. solo un grande risponde anche di domenica, complimenti davvero.
            scusa se approfitto ancora ma mi è rimasto un dubbio :ci saranno problemi per le immagini presenti nell ebook (sono di fisiologia, biomeccanica e cultura fisica e le immagini sono molto importanti)
            ti ringrazio nuovamente e se hai un Link personale per Aquistare su Amazon dammelo che mi farebbe piacere farti guadagnare qualcosa
            grazie ancora e rispondimi tranquillamente quando puoi

          2. Ci mancherebbe, se sono collegato e ho un po’ di tempo rispondo sempre volentieri! 🙂 Per i PDF, se li visualizzi senza convertirli (quindi inviandoli senza scrivere CONVERT nell’oggetto della mail) non avrai problemi a parte il fatto che, ovviamente, il PDF visualizzato sullo schermo del Kindle è piccolo rispetto a come sarebbe su un computer o su un tablet da 10 pollici, per esempio. Puoi ovviamente ingrandire ogni pagina mentre leggi ma poi dovresti spostare la pagina più volte e risulterebbe scomodo perché lento (per il fatto che usa l’inchiostro elettronico). Personalmente per i PDF con molte immagini mi sono procurato un tablet da 10 pollici (va bene anche Android) che uso parallelamente al Kindle, ma in precedenza qualcosa la leggevo anche sul Kindle standard. Se vuoi che faccia una verifica diretta mandami pure uno dei libri e ti fotografo lo schermo del Kindle per farti vedere la resa delle pagine con illustrazioni, eventualmente.
            Grazie per il discorso dei link, puoi usare anche questo in partenza, quando decidi di acquistare, e poi navigare sul prodotto che desideri, è lo stesso: http://amzn.to/2jm1uHl
            Buona domenica e ovviamente fammi poi sapere come ti trovi con il Kindle quando lo utilizzerai regolarmente! 🙂

          3. in verità nn ho ancora acquistato tutti gli ebook proprio perché il loro costo è alto e nn avevo ancora un buon modo per leggerli (ho uno smartphone moto g 2013) quindi al. momento nn posso inviarteli
            stavo appunto cercando una soluzione per poterli leggere al. meglio e senza spendere troppo
            nn è possibile nemmeno farseli mandare direttamente sull account del mio Kindle direttamente dall’autore se ho capito bene .
            dovrò decidere se “rischiare” o se trovare una soluzione differente. in caso accetto tuoi consigli e ti ringrazio ancora per la disponibilità

          4. In realtà non è un vero e proprio “rischio” a meno che, come ti dicevo, le dimensioni (in MB) dei file PDF non siano eccessive, per il resto Kindle li visualizza una volta che li hai inviati. Se riesci a farti dare almeno un ‘estratto’ (tipo un capitolo di esempio) e farti dire quanto sono grandi in MB, possiamo fare un test, fammi sapere.

          5. ho parlato con l’autore è mi ha assicurato che i suoi ebook sono compatibili con il Kindle
            ora però mi sto convincendo a fare un piccolo sforzo in più e prendere il paperwhite vista l’offerta a 99€
            un tuo giudizio su questo Kindle mi sarebbe d’aiuto per la scelta definitiva, grazie ancora e buona giornata

          6. Avendoli entrambi, ti posso dire che il paperwhite fa fede al suo nome in quanto ha un contrasto nettamente migliore e si avvicina maggiormente alla simulazione carta-inchiostro, inoltre è impagabile la possibilità di poter illuminare lo schermo quando c’è poca luce ambiente (per es. per leggere a letto, ma non solo) senza ricorrere a lampade o altri aggeggi. Sicuramente ti farai poi la domanda se vale la pena o meno acquistare la custodia originale (in ogni caso), e su questo ti posso già dare un’indicazione: quella del Paperwhite costa parecchio (mi pare 34 euro) ma ha il vantaggio di ‘spegnere’ e ‘accendere’ il dispositivo quando si abbassa e si alza la cover, ma diciamo che in ogni caso la custodia si rivela essenziale solo quando bisogna trasportare il Kindle, per proteggere lo schermo in sostanza, mentre per la lettura potrebbe addirittura risultare un appesantimento. Io la uso, confesso, ma solo perché ho paura di graffiare lo schermo o incrinare la scocca nel caso il Kindle mi cadesse a terra, ma la mia compagna che ha il Kindle standard non la utilizza, questione di gusti e… di ansie 🙂 Mi sa che dovrò scrivere un articolo sulle custodie, prima o poi! 🙂

  21. penso di acquistare un paperwhite 2014 edition retro ill. usato da un mio amico che non lo usa , ancora in garanzia, mi verrebbe a costare 65 euro. secondo te mi conviene o lo compro nuovo a 99 ? se decido di comprarlo come devo procedere , devo cambiare qualcosa per procedere all attivazione e acquisto di ebook? grazie dell attenzione

    1. Ciao Giancarlo, in effetti 35 euro di risparmio non sono pochi, e un Kindle poco utilizzato è come fosse nuovo, se poi è ancora in garanzia tanto meglio. Con i soldi che risparmi puoi investire in una custodia, anch’essa economica (per esempio questa: http://amzn.to/1WWAE3p) e avere così una configurazione completa a un prezzo tutto sommato conveniente. Il modello 2014 di paperwhite sarà sicuramente aggiornato nei prossimi mesi attraverso via software, quindi continuerà ad essere validissimo anche per le nuove funzionalità che Amazon ha in programma, e in fondo potrai sempre rivenderlo tu stesso un domani che decidessi di acquistare un modello appena uscito con caratteristiche magari più innovative e interessanti. Fammi sapere poi com’è andata e come ti trovi con il papewhite, se vuoi! 🙂

  22. Ciao, volevo farti una domanda: ho acquistato un kindle paperwithe ma quando mi connetto al sito di amazon dal dispositivo, si connette automaticamente al .com in inglese, mentre io vorrei connettermi al .it che è in italiano. Come faccio? Grazie.

    1. Ciao Valeria, dovresti controllare il tuo account su Amazon.it e verificare se hai associato il Kindle correttamente. A questo link trovi le istruzioni, fammi sapere se hai ancora problemi eventualmente: http://amzn.to/1kqsh0I

  23. Se io sul mio pc ho file in PDF ad esempio: giornali,periodici,libri ecc.. posso passarli dal pc al kindle?così da poterli leggere sul kindle.Grazie

    1. Ciao Giuseppe, puoi convertire in MOBI e caricare su Kindle i PDF più comnodamente con il programma gratuito Calibre (http://calibre-ebook.com/), ricordati di impostare la conversione con l’opzione “euristic” che toglie gli accapo forzati, altrimenti ti ritroverai con le righe spezzate male sul Kindle. Ovviamente questo tipo di conversione è preferibile per PDF che contengono prevalentemente testo.

  24. Un altra domanda, ma se io carico dei file,riveste a colori,su kindle si vedono in bianco e nero?

    1. Per le riviste io ti sconsiglierei di portarle su Kindle, perché dovresti leggerle direttamente in PDF e il formato sarebbe troppo grande per poterle leggere comodamente su uno schermo piccolo, piuttosto procurati un vecchio iPad (anche della prima serie) e usalo solo per le riviste o libri illustrati. In ogni caso il Kindle standard (il Fire è un tablet, quindi non rientra nella categoria e-reader) visualizza TUTTO in bianco e nero, o meglio a toni di grigio, quindi la risposta alla tua domanda sarebbe stata “sì, le vedresti in bianco e nero”.

  25. IO ho perduto il mio Kindle e l’ho riacquistato. Come faccio a recuperare tutti i libri che avevo nel primo?

    1. Ciao Domenico, i libri che hai acquistato sono sempre sul tuo account Amazon, ti basta ‘registrare’ il Kindle sul sito dopo essere entrato coi tuoi dati e li vedrai tutti così potrai trasferirli di nuovo sul Kindle.

    1. Certo Alice, ti basta installare l’app Kindle per Windows, e poi inviare a quest’ultima gli ebook che vuoi leggere, usando la funzione che trovi nella sezione “I miei contenuti e dispositivi” sul sito di Amazon, dopo che hai effettuato l’accesso coi tuoi dati utente.

  26. Una domanda:se possiedo dei semplici file pdf editati da me, posso caricarli sul dispositivo Kindle tramite porta usb? E l’impaginazione funziona come se il testo fosse quello di un ebook?
    Grazie

    1. Ciao Pasquale, purtroppo i PDF non vengono automaticamente ‘ripaginati’ come testo, ma restano identici quando li trasferisci direttamente al Kindle. Ciò vuol dire che, essendo lo schermo di piccole dimensioni, la lettura potrebbe non essere ottimale. Un’alternativa, almeno per i PDF formati prevalentemente da testo, è di usare il software Calibre per convertirli nel formato del Kindle (Mobi o AZW), attivando l’impostazione ‘euristica’ per trasformare il PDF in testo. In questo modo si eviterà che le righe siano spezzate in corrispondenza dell’accapo presente nel PDF.

  27. Tramite il kindle non riesco più ad entrare nel kindle store. …tutte le altre applicazioni funzionano.Lo uso soprattutto x leggere la trama dei libri.Ho resettato il kindle…spento e riacceso ma nulla….appare pagina bianca e dopo qualche minuto appare una scritta che dice di riprovare perché non è possibile aprire la pagina…non so più cosa fare. …caro Alessandro sai consigliarmi in merito..grazie

    1. Ciao Virginia, ti rispondo io perché non so chi sia Alessandro, forse un lettore che aveva commentato.
      Hai controllato nelle impostazioni del tuo account su Amazon.it (alla sezione “I miei contenuti e dispositivi”) che il Kindle sia ancora collegato appunto all’account? Inoltre, se sei sicura che il WiFi del Kindle sia acceso e che la connessione che usi di solito sia accessibile al Kindle (magari è cambiata la password) allora potrebbe essere un problema nel software, e dovrai segnalarlo ad Amazon, oppure controllare che non vi sia un aggiornamento disponibile che risolva il problema.

  28. Gentile,

    da qualche giorno uso il kindle per leggere ed evidenziare articoli scientifici in formato pdf. Collegandolo al pc però non mi da le evidenziature che per me sono preziosissime. C’è un modo per riuscire a vedere le evidenziature anche da pc?

    grazie

    1. Ciao Francesco, se usi l’applicazione Kindle per PC dovresti controllare se nelle Preferenze è impostata la sincronizzazione con le evidenziazioni, ed eventualmente attivarla.

  29. Salve, ho scaricato da Amazon un ebook gratuito durante un’offerta lampo. Avendolo fatto da tablet, l’ho scaricato usando l’app di lettura kindle, riservandomi poi di sincronizzare il dispositivo kindle. Quest’ultima operazione, però non è riuscita. L’ultimo libro scaricato è riconosciuto dall’app ma non esiste per l’e-reader.
    Da notare che in passato l’ho già fatto senza problemi. Puoi darmi una mano? Grazie

    1. Ciao Rita, per inviare l’ebook anche al lettore Kindle, accedi al tuo account Amazon.it e dal menu “Il mio account” (che vedrai dopo il login) selezione “I miei contenuti e dispositivi”, dopodiché individua il titolo e usa il comando “Invia a” che trovi attraverso il pulsante con i tre puntini sospensivi, e indica il Kindle come destinazione (ciò presuppone che tu abbia ‘associato’ il Kindle al tuo account, ma se hai già fatto altri acquisti lo è sicuramente).

  30. Scusa se compero un libro su amazon poi sono obbligato ad avere un abbonamento kindle unlimited o posso continuare a leggere il mio libro senza abbonamento e acquistare ciò che desidero quando voglio?

    1. Ciao Andrea, non ti preoccupare perché un libro acquisato rimane tuo anche in seguito anche se non farai mai l’abbonamento Unlimited. Quest’ultimo, infatti, serve solo per leggere ‘gratis’ i titoli che sono abbinanti a tale abbonamento per tutto il periodo che rimani abbonato, dopodiché vengono cancellati automaticamente se non li hai cancellati tu manualmente. La differenza fra gli ebook acquistati regolarmente e quelli ‘presi in prestito’ con Kindle Unlimited è praticamente questa. In particolare, anche se dovessi cancellare un ebook dal tuo Kindle (o dall’app se usi questa invece del lettore ‘fisico’) lo potrai sempre scaricare nuovamente in quanto resta nel ‘cloud’, ovvero nel to archivio virtuale sul server di Amazon. Spero di essere stato chiaro nella spiegazione, altrimenti chiedi pure!

  31. Ciao, ho notato che se sto leggendo un libro e voglio uscire dal libro, non posso finché non l’ho finito e questa cosa mi limita molto,è possibile quindi uscire da un libro che si sua attualmente leggendo senza averlo però finito? Se si come? Ringrazio in anticipo.

    1. Ciao Eleonora, per uscire dalla lettura di un libro in qualsiasi momento devi toccare lo schermo nella parte centrale, in alto, in modo da far comparire il menu di Kindle, e da lì scegliere l’icona della casetta (home). Fammi sapere se hai ancora problemi o difficoltà!

  32. Salve scusi il disturbo ma avrei bisogno di delucidazioni riguardo a kindle unlimited. Mi sono iscritta ad Amazon e ho ricevuto la possibilita di usufruire di kindle unlimited. Massimo 10 libri. Altrimenti ne dovevo restituire quelli che leggevo in cambio di uno nuovo da leggere. Non ricordo quanti di preciso ne ho letti ma avevo scelto 10 titoli e scaricati. Man mano che ne finivo uno lo restituivo e ne sceglievo un altro. Sicura di non averne letti tutti e 10 ma sicura che oltre i primi 10 scelti poi ne ho scelti altri sempre con il dovuto reso. Ora se fosse stato che l undicesimo era di troppo mi avrebbero bloccato da subito gia al primo libro reso. Cio non e successo e qui il mio dubbio giacche mi hanno tolto tutti e 10 i libri attualmente in prestito dicendomi che era scaduto kindle unlimited ma era passata solo una settimana e ora se clicco per i 30 giorni in prova non me li accetta pretendendo che mi abbono a pagamento. Stavo leggendo un libro che mai sapro come finisce. Sono rimasta male. E non ho capito perche e scaduto prima dei 30 giorni. Cosa e successo? Quale e l intoppo sopravvenuto? Non credo che abbia eccesso in scelte di titoli ecco perche ho provato a ragionare sopra nella spiegazione data. Ma qualcosa deve essere successo se ora sono tagliata fuori dalle mie letture preferite! Grazie se sapra dirmi qualche notizia utile a chiarirmi!

    1. Ciao Azzurra, potrebbe essere che non avendo preso in prestito subito i libri, hai conteggiato i tempi dal momento in cui hai appunto preso il primo? Tieni presente che appena attivi l’abbonamento di prova comincia il mese, quindi temo sia successo qualcosa del genere. Se così non fosse è sicuramente il caso di contattare l’assistenza, usando questo link: https://www.amazon.it/gp/help/customer/contact-us/ e poi scegliendo le opzioni più affini al tuo problema, facendoti infine chiamare attraverso il pulsante che trovi in basso. L’assistenza di Amazon è molto efficiente e sicuramente ti daranno chiarimenti in merito.

      1. Grazie per il consiglio! Mi conviene contattare l assistenza si. Forse sono stata troppo contorta nello spiegarmi o non ho capito la risposta ma in ogni caso io lo stesso giorno dell iscrizione ad Amazon mi sono iscritta a kindle unlimited e cominciato a prendere libri in prestito e leggerli di conseguenza. Non ci sono stati tempi morti. Per fortuna esistono letture gratuite senza prove resi ne abbonamenti e per ora tengo vivo l interesse alla lettura grazie a questo anche se i titoli sono piu dismessi rispetto ai prestiti. Grazie dell attenzione.

        1. Sì, hai ragione, i titoli offerti nel prestito sono in buona parte più interessanti e di qualità rispetto a quelli che si trovano in genere a zero euro, anche se per esperienza posso dirti che sono molto limitati nella saggistica e anche nella narrativa dopo un po’ ci si accorge che la scelta non è poi tanto vasta quanto si pensava. Sono stato abbonato Kindle Unlimited per quasi due anni, sperando che il numero di titoli ‘validi’ e interessanti aumentasse, ma così non è stato, purtroppo. Buona estate e buona lettura, intanto!

  33. Buongiorno,
    vorrei sapere attraverso quale tecnologia il kindle si sincronizza con l’account amazon quando non è collegato via wifi o dati internet.
    Per esempio, se cancello un libro dal mio conto amazon, ma non connetto il kindle via wifi, come fa il libro a cancellarsi anche dal kindle ? Vorrei sapere il tipo di collegamento e tecnologia utilizzati.
    Grazie mille!

    1. Se il Kindle è in ‘modalità aeroplano’ è praticamente impossibile che si possa sincronizzare via wireless, ma può farlo nel momento in cui lo colleghiamo via cavo al computer, dove magari c’è l’app di Kindle con i dati aggiornati. Un’altra ipotesi potrebbe essere che il Kindle abbia memorizzato la cancellazione dell’ebook dall’account all’ultimo collegamento, ma non abbia avuto poi il tempo di rimuoverlo e lo fa al successivo accesso allo stesso ebook, anche offline. In parole povere, non c’è modo che possa sincronizzarsi senza un collegamento WiFi disponibile, a meno che non si tratti di un Kindle con connessione telefonica, ovvero che sfrutta una connessione dati sulla rete nazionale, come alcuni modelli di Paperwhite che hanno appunto il 3G gratuito di serie, ma anche i modelli Oasis e Voyage. In ogni caso se la modalità wireless è ‘spenta’ usando l’apposita opzione, dovrebbe disattivarsi anche il 3G se presente.

      1. Grazie per la risposta, ma il mio dubbio rimane. Le spiego meglio cosa faccio : 1) il Kindle è offline e rimane offline e senza altra connessione, 2) vado sul Cloud di Amazon e cancello un ebook ;3) l ebook, nonostante l offline, si cancella.
        Sono proprio curiosa di capire come faccia.
        Grazie

        1. Se puoi confermare che si tratta di un modello senza il 3G gratuito, la cosa è assurda a dir poco. Di che modello si tratta di preciso? Hai controllato nelle impostazioni se viene menzionata la connessione 3G oltre a quella WiFi?

          1. Il 3G gratuito come ti dicevo in un altro commenti è presente in alcuni modelli di Kindle (cerca in questa pagina il paragrafo intitolato “WiFi o WiFi+3G gratuito”? http://amzn.to/2uxcMdr oppure vedi le istruzioni di questa pagina: http://amzn.to/2ux5ZjO). Praticamente è simile alla connessione che si ottiene con una SIM telefonica, ma incorporata in alcuni modelli di Kindle, per scoprire se c’è nel tuo modello puoi accedere appunto alle impostazioni e vedere quali tipi di connessione sono disponibili. Fammi sapere se manca, perché a questo punto quello che ti succede sarebbe davvero un bel mistero.

          2. In ogni caso per la connessione 3G gratuita non bisogna essere in modalità aeroplano, perché bisogna attivare il wireless.

            Nelle impostazioni ho trovato la funzione “whipersync”, provo a disattivarla e vedere se la sincronizzazione offline funziona lo stesso.
            Grazie per tutto!

          3. Di nulla, fammi sapere se in quel modo risolvi, anche se dovrebbe servire solo a sincronizzare note e pagine di lettura, e comunque usando le opzioni di connessione wireless disponibili sul dispositivo.

  34. Salve, una domanda: senza account Amazon funziona? Acquistando ovviamente altrove. Grazie!

    1. Ciao Teo, puoi trasferire ebook in formato Mobi sul Kindle usando il cavo USB in dotazione e collegandolo a un computer (PC o Mac) su cui hai installato il software gratuito Calibre. Ovviamente per acquistare degli ebook da Amazon dovrai giocoforza creare un account, ma appunto se si tratta di file che gestisci offline non hai bisogno dell’account.

  35. Salve. Sono passata da poco da eBooks a Kindle Android (ho un tablet Samsung) e ci sono alcune funzionalità del Kindle che non capisco.
    Scarico l’estratto-campione gratuito), lomleho fino alla fine aggiungendo note,segnalibri ed evidenziazione. Se mi piace, lo acquisto. E qui sorgono i problemi.innanzitutto, una volta aperto il libro acquistato, Kindle mi rimanda alla prima pagina e non all’ultima pagina dell’estratto. Secondo, perdo tutte le note, i segnalibri e le evidenziazioni. Cos’è piuttosto scoccianti.Inoltre, nella mia libreria mi ritrovo due romanzi identici, uno campione e uno acquistato.
    Come è possibile?

    1. Ciao Isabella, purtroppo Amazon gestisce gli ‘estratti’ in modo separato rispetto agli ebook ‘interi’, ovvero si aspetta che siano utilizzati solo per dare una scorsa al contenuto per decidere se acquistare poi l’ebook. Condiviso il fatto che sia una cosa scocciante, ovviamente, ma è anche comprensibile, dopotutto.

  36. Salve ho appena acquistato un Kindle eBook, ho scaricato tre libri e caricato per la lettura il primo ma non riesco più a tornare sul menù principale(ho provato a toccare lo schermo ma non appare l’icona casa

    1. Ciao Marco, hai provato anche a usare in alternativa l’icona “indietro” due volte di seguito?

  37. Aiuto, ho appena ordinato per sbaglio un libro Kindle su Amazon prime al posto del cartaceo, volevo regalare il libro ad un amica che tra l’ altro non ha il servizio Kindle come si può recedere?

    1. Ciao Sandra, puoi fartelo rimborsare senza problemi, e ti riaccrediteranno l’importo nel giro di due o tre giorni al massimo. Devi usare il menu “I miei contenuti e dispositivi” e, dopo avere individuato l’ebook, cliccare sui tre puntini che vedi a sinistra e scegliere la restituzione.

  38. Ciao. Grazie per le infos. Io avrei bisogno di avere sempre con me dei file PDF da ma creati al PC, in un supporto di facile consultazione.
    Secondo te é meglio un lettore kindle o un tablet ?
    Spero che la mia domanda sia chiara.
    Grazie

    1. Ciao Marilena, se si tratta di PDF diversi dai libri di solo testo, ovvero con impaginazione su più colonne o ricchi di illustrazioni, e se devi solo consultarli (quindi letture non lunghissime) il tablet è meglio, soprattutto se da 10 pollici. Se, invece, sono appunto documenti di solo testo, puoi provare a convertirli con il software gratuito Calibre in ebook per Kindle e leggerli su quest’ultimo, che è ideale per letture lunghe (affatica meno la vista).

  39. Ciao scusa io ho scaricato i libri con il mio account e poi ho scaricato Amazon kindle e li ho letto,fin qui tutto ok ma ora vorrei scaricare un libro con un altro account x pagare con un’altra carta,volevo sapere li trovo sempre su kindle di prima o no.Grazieeeee

    1. Ciao Vincenza, tieni presente che ogni volta che cambi l’account del Kindle (ovvero lo de-registri da un account e lo ‘registri’ con un altro) il dispositivo si sincronizza con il nuovo account quindi rimuove tutti quegli ebook che sono stati scaricati dal precedente, mantenendo solo quelli trasferiti sul dispositivo da computer. Ovviamente se poi rimetti l’account di prima, accade il contrario, e recuperi i titoli precedenti (che vengono sempre conservati sull’account cui erano associati, nel ‘cloud’ di Amazon). L’ideale, se devi condividere il Kindle con qualcuno, è che facciate gli acquisti da un unico account, ma ricorda che puoi anche usare le app Kindle per Android e iOS (ovvero su computer, smartphone e tablet) associando un account diverso, se occorre.

  40. sono alla fine di un libro letto ma non riesco a uscire dalla pagina contraddistinta dalla mia valutazione. come fare ? grazie

    1. Normalmente toccando la parte alta dello schermo dovrebbe comparirti il menu con l’icona della casetta (Home), toccando il quale tornerai all’elenco dei tuoi libri. In casi estremi (Kindle bloccato) puoi usare il ‘soft reset’, tenendo premuto il tasto di accensione per una ventina di secondi e poi rilascialo, in modo che il Kindle si spenga e si riavvii. Se non dovesse riavviarsi da solo, premi semplicemente il tasto di nuovo per accenderlo, e ricorda che impiegherà qualche secondo per tornare alla schermata iniziale.

  41. Una volta scaricato un e-book nel Kindle, è necessario essere COSTANTEMENTE collegati al WI-FI per poter leggere il libro oppure no?

    1. Assolutamente no, l’ebook viene scaricato nella memoria del Kindle, quindi è leggibile anche offline.

  42. buongiorno, era un po’ che non lo usavo e il mio kinde si connette a internet ma non ha piu’ accesso allo sotre…cosa posso fare?

    1. Dovrebbe bastare de-registrarlo e poi registrarlo di nuovo all’account sul sito, prova e fammi sapere.

  43. Buongiorno
    Ho scaricato un libro sul kindle. Dopo poco mi è stata bloccata la carta di credito per un addebito fatto a mia insaputa e mi è arrivato un avviso da Amazon che non riusciva ad effettuare il pagamento. Al momento non posso sostituire la carta ed effettuare regolarmente il pagamento. Che cosa succederà? Amazon cancellerà il mio libro già scaricato? Dopo quanto tempo? Graziemille

    1. Ciao Roberta, la soluzione migliore sarebbe in questo caso di aggiungere un’altra carta (una prepagata qualsiasi) al tuo account Amazon, e impostarla come principale. Tieni presente che quando acquisti un ebook per Kindle il pagamento è immediato, a differenza degli acquisti ‘fisici’ in cui viene posticipato al momento della spedizione, di conseguenza dovrebbero averti già addebitato l’importo se la carta non era stata ancora bloccata quando hai fatto l’acquisto. In ogni caso se il libro compare sul Kindle, resterà là finché non ti collegherai via WiFi e farai la sincronizzazione, anche se Amazon lo avesse rimosso nel frattempo. Per verificare invece la presenza dell’ebook nei tuoi acquisti, devi accedere alla sezione “Contenuti e dispositivi” del tuo account sul sito di Amazon.

      1. Grazie mille. Il fatto è che la carta era bloccata ma io non lo sapevo. In teoria non avrei potuto nemmeno scaricarlo invece è stato scaricato. Non capisco cosa intendi per sincronizzare il kindle.
        Grazie ancora per le risposte

        1. Il Kindle si ‘sincronizza’ con il tuo archivio degli ebook acquistati su Amazon (sul ‘cloud’, come si dice) per aggiungere i nuovi acquisti nel caso tu li abbia fatti dal sito invece che dal lettore stesso, oppure per ‘recapitare’ eventuali documenti che tu stessa puoi inviarti per email, per esempio (trovi un articolo qui sul mio blog che spiega come fare, se può interessarti). Ovviamente per sincronizzarsi ha bisogno di essere connesso al WiFi, quindi se lo tieni in modalità ‘aeroplano’ non può farlo.

  44. Salve, io ho un problema con il Kindle. Stavo leggendo un libro, volevo cambiare pagina ma il kindle si è bloccato, ho provato a chiuderlo e a riaprirlo ma adesso è fermo sullo sfondo della pagina iniziale; non riesco più ad aprire i libri. Cosa faccio? Se riavvio il Kindle tutti i libri scaricati si cancelleranno?

    1. Ciao Giada, hai già provato a toccare la parte alta centrale dello schermo per far comparire il menu principale? In caso affermativo potrebbe essersi davvero bloccato, e l’unica soluzione è procedere con un ‘reset’. A seconda del tipo di reset i tuoi libri possono restare sul lettore oppure venire cancellati, ma anche in quest’ultimo caso resteranno comunque disponibile sul ‘cloud’ di Amazon e saranno scaricati di nuovo nel momento in cui il Kindle si collegherà via WiFi e farà la sincronizzazione con il cloud.

  45. Salve, avrei un dubbio. Sul mio kindle ho alcuni testi convertiti con Calibre da pdf a mobi. È possibile sincronizzarli con l’app per leggerli da smartphone e tablet? Grazie per la risposta.

    1. Ciao Rita, potresti provare a inviare quei documenti via email usando l’indirizzo associato all’applicazione sulla tua area ‘I miei contenuti e dispositivi’ nel sito di Amazon. In alternativa puoi invece convertirli in ePub (sempre usando Calibre) e usare un’app che legga questo formato (ce ne sono moltissime sia per i sistemi Apple sia per quelli Android).

  46. salve, avrei bisogno di un’informazione, ho acquistato due libri su un sito eBooks.heart.org di medicina, vorrei sapere se li posso passare nel mio Kindle.
    Grazie

    1. Ciao Salvatore, dipende dal formato e se sono protetti da DRM. Fammi sapere eventualmente e ti indicherò come fare.

  47. Salve, ho trovato il suo articolo molto interessante ma avrei una domanda e forse lei pu aiutarmi. 🙂
    Vorrei regalare un ebook per natale a una persona a me cara, ho trovato il libro su amazon. Ora come devo procedere? se lo acquisto adesso arriverà nella sua libreria subito? (però così è troppo presto rispetto al natale) in alternativa non posso comprarlo e tenere io il download? io però non ho kindle

    1. Ciao Katia, in effetti se acquisti tu l’ebook non potrai ‘inviarlo’ al Kindle del destinatario a meno che non gestisca tu stessa il suo account su Amazon, e non abbia quindi associato il Kindle all’account stesso. Potresti, se il titolo in particolare lo consente, inviarglielo successivamente ‘in prestito’, ma sono certo che non è quanto avevi in mente.
      Forse nel tuo caso la scelta migliore è di acquistare come regalo per la persona un buono ‘digitale’ Amazon di valore pari all’ebook o di poco superiore (http://amzn.to/2k2iWBV), fcendoglielo pervenire insieme all’indirizzo della pagina dell’ebook. In questo modo potrai farglielo avere in tempo per le feste e potrà acquistare l’ebook contemporaneamente e in modo immediato.

  48. Buona sera, grazie di tutte le info, ho letto molte domande e risposte ma non tutte, essendo tantissime, quindi può essere che le chiederò di ripetersi, in tal caso mi scuso.
    Vale veramente la pena comprare il kindle, rispetto ad altri lettori che accettano senza problemi qualunque pdf o comunque libri non comprati lì, senza bisogno di convertirli, anche se questo è facile?
    Mi riferisco alla facilità di letture, all’ergonomia e quant’altro. Grazie

    1. Ciao Bruno, personalmente ho tre lettori ebook a inchiostro elettronico (e-ink), di cui uno Kindle, ma alla fine quello che uso di più è quest’ultimo (un paperwhite) per il semplice motivo che la maggior parte dei libri acquistati li trovo appunto su Amazon e mi viene molto più facile scaricarli e leggerli direttamente. Quando, più raramente, trovo in giro un ebook in formato ePub o altro, che non esiste per Kindle, se posso lo converto usando l’applicazione gratuita Calibre, altrimenti lo leggo su uno degli altri due dispositivi, in particolare il nuovo Remarkable che ho preso per poter leggere i libri e altri documenti in formato PDF, dal momento che lo schermo del Kindle era troppo piccolo per questo genere di materiale.
      Infine, usando l’applicazione Kindle anche su computer e smartphone, mi viene molto più facile andare a riprendere uno degli ebook acquistati o in corso di lettura e aprirli appunto su questi altri due dispositivi in caso di necessità. Il fatto di avere su ‘cloud’ gli ebook e gli altri documenti (che si possono inviare al Kindle usando il servizio di Amazon) permette di recuperarli in qualsiasi momento e anche il giorno in cui, malauguratamente, il dispositivo terminerà il suo ciclo di vita o si deciderà di cambiarlo per altri motivi.
      Riguardo all’ergonomia, diciamo che i lettori si equivalgono, alla fine, ma ovviamente il Kindle di Amazon si ‘evolve’ e aggiunge sempre nuove funzionalità in abbinamento alla lettura (per es. il ‘word wise’).
      Alla fine anche il modello base (http://amzn.to/2BB7Zvh) che al momento è in offerta a 69,99 Euro nella versione con offerte speciali (sono semplicemente dei ‘salvaschermo’ che compaiono all’accensione, niente di veramente invasivo) può andare bene se non si desidera la retroilluminazione, funzione che personalmente ho usato piuttosto di rado anche avendo il paperwhite, che ce l’ha di serie.
      Se hai altri dubbi o domande chiedi pure, ovviamente!

      1. Grazie Bonaventura e scusa ancora del ritardo della risposta, sono stato un po’ incasinato. Approfitto della tua cortesia per chiederti qualcos’altro.
        1) al momento non ho granché da leggere di scaricato da amazon, ho sentito che con questi koboo si può leggere ogni pdf, a questo punto sono più o meno come i kindle o peggiori? perché se no tanto vale prendermi un kobo e utilizzo questi no?
        Inoltre ho notato che, assurdamente, per acquistare in amazon con la carta del docente si possono fare solo buoni di 50, 100, 200 euro, ecc. quindi se uno deve comprare una cosa da 130, per esempio, o ce ne mette 30 o ne perde 70! Che senso ha? Ci sarebbe la possibilità di comprarli in negozio, ma così si perde la possibilità di rispedirli. (Anche se in tal caso ti cambierebbero solo col valore del buono).

        1. Ciao Bruno, come ti dicevo i PDF risultano veramente scomodi da leggere su lettori e-ink di quel formato, che si tratti di Kindle, Kobo, Nook o qualsiasi altra marca. Per quanto riguarda la carta del docente, potresti usare un buono da 50 per prendere un Kindle base (http://amzn.to/2jOKqYU) che costa meno di un Kobo base, aggiungendone quindi solo 20. Per quanto riguarda i PDF, se sono di solo testo (quindi senza impaginazioni complesse, tabelle, grafici e illustrazioni) li puoi convertire in formato MOBI (per Kindle) o ePub (per tutti gli altri lettori) usando il software Calibre, che è gratuito, come spiego nell’articolo.

          1. grazie, non so se sia possibile pagare un prodotto in parte con la carta del docente.

          2. Mi riferivo a quanto scrivevi nell’ultimo commento, ovvero all’acquisto di un buono da 50 euro.

  49. Buongiorno, una domanda per lei. come posso individuare velocemente nella mia libreria kindle quelli che ancora non ho letto?

    1. Buongiorno Laura, in effetti non mi pare ci sia un ‘filtro’ che permetta di discriminare i titoli letti da quelli non letti, il Kindle mette semplicemente per primi quelli già aperti oppure quelli aggiunti di recente. Un modo per ‘aggirare’ questa limitazione potrebbe essere di sfruttare le cosiddette ‘raccolte’, creandone appunto una dedicata ai libri già letti, e lasciando così ‘sfusi’ quelli ancora da leggere. Ora le raccolte si possono creare anche su cloud oltre che sul Kindle stesso, tra l’altro.

  50. Buongiorno,
    da qualche tempo (almeno un mesetto) carico i libri in formato epub sul mio Kindle, tramite il copia-incolla dal mio pc. Mentre il Kindle è collegato al pc vedo i file, ma se scollego il Kindle e lo apro per leggerli non li vedo più, come se non ci fossero.
    Nel dubbio di non averli caricati, ho riprovato a ricollegare il Kindle …ed erano ancora lì (ovviamente).
    Ho provato a spegnere il Kindle e riaccenderlo.
    Ho provato a caricare file diversi (sempre epub) da pc diversi, ma niente: i files sono sul Kindle ma il Kindle non li vede e non li apre.
    C’è una spiegazione?
    E’ possibile che l’ultimo aggiornamento di Amazon abbia inibito la lettura di non file non comprati sullo store?

    1. Ciao Silvia, devi convertire gli ePub in Mobi, usando il software gratuito Calibre (che tra l’altro ti aiuta anche a sincronizzare gli ebook e gestire quelli sul Kindle, lo trovi all’indirizzo https://manual.calibre-ebook.com), altrimenti il Kindle non sarà in grado di riconoscerli.

        1. Ciao Silvia, mi riferivo al fatto che nel commento avevi scritto “da qualche tempo (almeno un mesetto) carico i libri in formato epub sul mio Kindle, tramite il copia-incolla dal mio pc”, quindi che erano in formato ePub. Se sono già in mobi prova a caricarli usando appunto Calibre, dopo aver collegato il Kindle, e se neanche così funziona potrebbe essere che si tratti di ebook con DRM (protezione) che non corrisponde a quella dell’account con cui hai registrato il tuo Kindle.

          1. Sì in effetti non ero stata chiara in precedenza: ho provato a salvare libri in tutti i formati O_o.
            Grazie mille della tua risposta.
            Provo come mi hai suggerito

  51. salve, scusa la domanda anche perchè non ho finito di leggere. io non ho il kindle ma vorrei comprare un libro kindle allora vorrei sapere se lo compro o sul pc o sul cellulare,se si aprira solo sul dispositivo di acquisto? e si dovrei scaricare un app per potere leggere il kindle? grazie

    1. Ciao, quando acquisti un ebook per Kindle, puoi leggerlo ovunque, quindi si usando l’app per smartphone/tablet sia su computer così come sul lettore Kindle vero e proprio. Il tuo acquisto resterà infatti sempre disponibile nel tuo account Amazon, sul ‘cloud’, e potrai inviarlo a qualsiasi app o dispositivo che deciderai di ‘registrare’ appunto nel tuo account Amazon.

  52. Ciao,
    Volevo sapere se é possibile passare dei libri acquistati dal mio kindle su Amazon ,su un altro kindle?
    Grazie

    1. Certo Daniela, ma solo se anche l’altro Kindle è associato al tuo account Amazon, altrimenti potrai ‘prestarli’ se prevedono appunto il prestito (verifica nelle impostazioni dell’ebook).

  53. Salve a metà novembre ho acquistato un Kindle Paperwhite ma non ancora utilizzato poiché non si riesce a trovare per accendere la luminosità…. È un regalo che ho fatto a mia madre ma poiché legge prima di addormentarsi non è ancora riuscita ad usarlo…

  54. Domanda forse stupida,ma sono ancora inesperta:
    ho comprato il Kindle paperwhite che uso moltissimo a casa dove ho la connessione Wi-Fi,ciò che mi chiedevo è se posso leggere ovunque eBook acquistati tramite Amazon o se devo per forza essere collegata ad internet. Grazie

    1. Ciao Silvia, la connessione a Internet ti serve solo quando devi ‘sincronizzare’ il Kindle con la tua libreria su ‘cloud’, ovvero gli acquisti di ebook fatti dal sito di Amazon, oppure se vuoi acquistare direttamente dal Kindle. Per il resto puoi lasciarlo tranquillamente scollegato, e puoi anche caricarci sopra degli ebook provenienti da altre fonti, usando il cavo per collegarlo al computer e su quest’ultimo utilizzando Calibre per convertire quelli che non sono nei formati riconosciuti dal Kindle (AZW e mobi). Se hai altre domande o qualcosa non ti è chiaro scrivi pure!

  55. Salve, ho bisogno di individuare la pagina effettiva dei testi che utilizzo. Come faccio? Finora ho trovato la possibilità solo sul device Kindle ma non sulle app Kindle, che sono quelle che uso… ma penso che un modo ci sia. Preciso che sono testi recenti e pubblicati anche in cartaceo.
    Grazie!

    1. Ciao Antonio, quelle che vedi quando leggi un ebook con il dispositivo di lettura ‘fisico’ Kindle non sono pagine, ma ‘location’ (traducibile con ‘posizioni’). In sostanza quando si legge un ebook, a differenza di un libro cartaceo, non esistono veri e propri numeri di pagina in quanto la paginazione può cambiare con il variare del tipo di carattere e della sua dimensione, che come sai possono essere appunto impostati quando si legge un libro digitale. Il fatto che gli stessi titoli siano pubblicati anche in cartaceo purtroppo non aiuta, come avrai capito.

      1. Grazie! Ma pensavo, che in relazione a un certo passo preciso ci fosse modo di risalire alla pagina del cartaceo…?

        1. Quello è possibile solo se l’ebook riproduce praticamente la versione cartacea, ma si tratta di casi abbastanza rari (sono ebook con layout, ovvero impaginazione, di tipo fisso), riconoscibili da una dicitura apposita nei dettagli dell’ebook sul sito di Amazon, dicitura che al momento non ricordo purtroppo.

  56. Salve, mi hanno regalato un kindle paper wite che porterò con me i vacanza a Zanzibar. La mia domanda è se potrò leggere i miei libri anche se non ci sarà copertura wi fi. Ringrazio se vorrà rispondermi.

    1. Ciao Lorella, tutti i libri che scarichi nel momento in cui ti colleghi e ‘sincronizzi’ il Kindle con i titoli acquistati e presenti sul tuo account Amazon, resteranno disponibili in seguito anche senza alcuna connessione, quindi assicurati di averli scaricati sul Kindle prima di partire e poi non pensarci più, buon viaggio e buona lettura!

  57. Ho appena ricevuto il mio nuovo Kindle L,altro dopo qualche anno si era bloccato e non riuscivo più a voltare la pagina ,purtroppo anche con questo a distanza di neppure un mese mi capita la stessa cosa ,si è bloccato non si girano le pagine e non si spegne cosa devo fare?grazie

  58. Ho acquistato un ebook Kindle . Posso scaricare libri senza l’abbonamento a Kindle unlimited pagando solo i libri che mi interessano?

    1. Certo Francesca, l’abbonamento Kindle Unlimited è opzionale, puoi tranquillamente acquistare qualsiasi ebook singolarmente, senza stipulare abbonamenti. Se poi noti che magari molti dei titoli che vorresti acquistare sono disponibili in Kindle Unlimited, ti conviene farci un pensierino, tenendo presente che il primo mese è gratuito e che puoi disdire l’abbonamento quando vuoi.

    2. Salve ho comprato un libro su Amazon ma non so come fare per passarlo sul Kindle. Help me

      1. Ciao Mariella, devi usare il link “I miei contenuti e dispositivi” che vedi quando accedi al sito di Amazon, in alto a destra dove c’è la scritta col tuo nome, dopodiché clicchi sul riquadro a destra della riga che contiene il titolo del libro (quello coi tre puntini) e scegli “Invia a Dispositivo”. Ovviamente prima di fare questo devi ‘registrare’ il tuo Kindle sul tuo account, se non lo hai ancora fatto segui questa guida, vedrai che quasi sicuramente potrai scaricare il libro anche direttamente dal Kindle quando ti colleghi via WiFi:
        https://www.amazon.it/gp/help/customer/display.html?nodeId=201242220

  59. ciao,
    ho acquistato un libro da Amazon e lo ho inviato a Monica’s Windows ..
    dove va a finire?
    dov’è l’archivio di Windows?
    non lo trovo più!!
    grazie e ciao

    1. Ciao Monica, dovrebbe essere stato inviato all’applicazione Kindle per Windows, che forse tu hai installato ma non utilizzi. Per inviarlo al lettore Kindle o all’app per smartphone/tablet devi prima ‘registrarti’ usando questi ultimi, fammi sapere più precisamente dove intendi leggere l’ebook e ti do maggior indicazioni. In ogni caso il libro è sempre presente e puoi inviarlo a qualsiasi dispositivo o app che sia registrata con il tuo account Amazon, quindi non lo perdi.

  60. Buonasera possiedo il Kindle versione 5.9.4. e mi trovo bene però non capisco una cosa. Io mi ritrovo 3 liste..una di file l’altra di libri e una di documenti.Sostanzialmente ci sono gli stessi titoli ma perché in due diverse sezioni? Ma la cosa che proprio mi indispone e’ che se rimuovo un libro dopo due secondi me lo ripropone e se ci clicco su lo scarica anche mille volte. Ma perché? A me alcuni non interessano più ..perché devo sempre vederli e confondermi? Grazie mille

    1. Ciao Mary, la categoria ‘documenti’ riguarda i file e gli ebook che carichi tu sul Kindle (in particolare inviati al lettore usando il tuo account Amazon) e non dovrebbe contenere ‘doppioni’ soprattutto relativi agli ebook acquistati. Riguardo al fatto che i libri rimossi compaiano ancora, è perché probabilmente sei collegata in WiFi e il Kindle attinge alla tua ‘biblioteca’ dei titoli acquistati, per consentirti di scaricarli cliccandoci sopra (cosa che infatti avviene, come mi dicevi). Puoi provare a gestire gli ebook presenti sul lettore con il programma Calibre (https://calibre-ebook.com), per tenerli in ordine, e usarlo senza connessione a Internet in modo che ti visualizzi solo quelli presenti nella sua memoria.
      Ricorda, infine, che il Kindle tende a visualizzare gli ebook consultati di recente, anche se li hai aperti una volta sola. Il ‘trucco’, in questo caso, consiste nell’aprire almeno una volta tutti quelli che vuoi avere visualizzati per primi.
      Infine, ricorda che hai la possibilità di creare le cosiddette ‘raccolte’, dove mettere magari i titoli che più ti interessano e ordinarli per argomento.

  61. Buonasera, ho ripreso in mano il mio Kindle dopo parecchi tempo che non veniva usato. L’ho connesso al PC per caricarlo ma dopo un pò di tempo lo schermo è diventato tutto bianco e non da più segni di vita. Posso sperare che si riprenda o c’è un sistema per farlo ripartire? Grazie

    1. Ciao Gianpaolo, la prima cosa che dovresti fare è tentare di resettarlo, segui le istruzioni che trovi qui:
      https://www.wikihow.it/Resettare-un-Kindle
      Poi controlla che la porta USB del computer dal quale stai provando ad alimentarlo sia una porta ‘alimentata’ (il led di carica del Kindle si accende quando lo colleghi?), ed eventualmente prova a caricarlo da un alimentatore USB, tipo quello dello smartphone per intenderci.

    2. Molte grazie. Ho fatto come indicato ed ora il mio Kindle ha ripreso a funzionare.
      Grazie ancora.

    3. Buonasera, pur essendo un amante della carta stampata, da anni mi sono convertito all’uso del kindle, e fin qui mi sono trovato benissimo. HO purtroppo perduto il mi vecchio kindle, e adesso ne dovrei comprare uno nuovo, e qui sono in difficoltà. Perché non ne trovo uno che non abbia lo schermo touch, a me piace leggere a volte anche “con le dita”, soprattutto non sopporto di azionare lo schermo inavvertitamente. Dove posso trovare un kindle o un e-reader non touch, o comunque con touch disabilitabile? la criticità è talmente pesante da farmi pensare di ritornare in toto alla carta stampata…lo so che sono io un po’ particolare, ma sono fatto cosi. Grazie mille Marco

      1. Ciao Marco, capisco benissimo la tua esigenza, ma come immaginerai un Kindle non-touch è impossibile da trovare ‘nuovo’, in quanto è soprattutto un dispositivo reperibile nel mercato dell’usato. Potresti però trovarlo ricondizionato o ‘come nuovo’, cercando fra gli annunci dei portali online. In bocca al lupo per la tua ricerca, ovviamente!

I commenti sono chiusi.